12 Ore del Golfo, Valentino Rossi 3° in classe Pro-Am con Marini e Salucci

Pubblicato da mwlsport il

Non è un mistero che le quattro ruote siano una grande passione per Valentino Rossi. Non a caso il Dottore partecipa spesso a eventi che vanno oltre le moto, come il Monza Rally Show o come, questo week end, la 12 Ore del Golfo. Edizione che, a causa della pandemia, è stata disputata in Bahrain invece che ad Abu Dhabi.

Rossi ha preso parte alla gara con una Ferrari 488 GT3 preparata e gestita dal team Kessel Racing, uno di quelli con più esperienza in campo, in trio con il fratello Luca Marini e l’inseparabile Uccio Salucci.

Dopo essere partiti dall’8° posto a causa di un avversario che li ha ostacolati in qualifica, il trio è riuscito a recuperare posizioni in gara grazie al passo costante e veloce di Rossi e Marini. Al termine delle 12 ore, la Ferrari #46 ha chiuso al quarto posto assoluto, terzo nella categoria Pro-Am GT3 (quella che affianca piloti esperti a “gentlemen”).

La vittoria è stata ottenuta dalla McLaren #33 di Barnicoat-Kodric-Bin Abdulla Alkhalifa, seguita dalla Porsche di Pampinini-Calamia-Monaco e dalla Mercedes di Loggie-Froggatt-Macleod. in classe GT3 gentlemen Kessel si è assicurata il successo con  l’equipaggio 27 composto da David Fumanelli, Emanuele Maria Tabacchi, Francesco Maria Zollo e Murat Cuhadaroglu.

Categorie: Auto

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*