W Series, Vicky Piria conquista il sedile per il 2020

W Series, Vicky Piria conquista il sedile per il 2020

È l’unica italiana ad aver partecipato alla prima stagione della W Series. E ora, grazie ai piazzamenti ottenuti in questo Campionato, si è assicurata un sedile anche per il 2020.

Stiamo parlando di Vicky Piria, classe 1993, ex pilotessa di GP3 che quest’anno ha debuttato nel Campionato per sole donne. Vicky è arrivata a conquistare il posto da titolare dopo le selezioni dello scorso anno, e ora è riuscita a garantirsi il volante per un’altra stagione.

Il regolamento della W Series infatti stabilisce che le prime 12 classificate del Campionato 2019 abbiano il diritto di correre anche nel 2020 senza affrontare ulteriori selezioni. Tra loro c’è anche la Piria, autrice di quattro arrivi in top 10 in sette gare, che le hanno portato 24 puntu e il nono posto in classifica.

La stagione dell’italiana non era iniziata al meglio, con il 15mo posto a Hockenheim e il nono a Zolder. Poi a Misano, gara di casa, Vicky ha trovato il bandolo della matassa conquistando un eccezionale quinto posto. Arrivando a punti anche ad Assen (ottava) e nell’ultima gara a Brands Hatch (sesta).

Un crescendo che ha tolto la ruggine degli anni passati lontano dalle monoposto. E che fa ben sperare per la prossima stagione.

Please follow and like us:
error0

Lorenzo Lucidi