2019, Volkswagen primo costruttore del mondo. Toyota seconda

Per il secondo anno consecutivo Volkswagen è sul tetto del mondo. Il gruppo tedesco, con i suoi 10,97 milioni di veicoli prodotti nel 2019, è il primo Costruttore al mondo. Migliorando il dato dell’anno precedente dell’1,3 %.

Il gruppo VW ha tenuto testa a una arrembante Toyota, seconda nella classifica globale con 10,74 milioni di vetture, con un incremento rispetto al 2018 dell’1,24%. La classifica resta invariata anche eliminando dal conteggio i camion (Scania e MAN per Volkswagen, Hino per Toyota). Contando solo le auto e i veicoli commerciali leggeri VW arriva a 10,73 milioni di unità, contro i 10,56 dei giapponesi.

Al terzo posto c’è il gruppo Renault-Nissan, che però perde terreno dalla coppia di testa. Il Costruttore franco giapponese perde il 5,6% delle vendite, a causa del tracollo della parte orientale dell’alleanza (-8,4%). Renault-Nissan si attesta comunque a 10,16 milioni di unità prodotte, dando comunque il gradino più basso del podio al gruppo.

Leggi anche
Luca De Meo alla guida del gruppo Renault. Ecco chi è
Maserati, in fase di test il powertrain elettrico. Che avrà… un gran sound!
4xe, ecco le Renegade e Compass ibride (con 240 cavalli)

Potrebbero interessarti anche...