Abarth 500 elettrica, la sportiva green si farà (e avrà un sound unico)

Pubblicato da mwlsport il

Abarth 500 elettrica

Da quando è uscita nel 2007 la Fiat 500 in versione “rivista e corretta” da Abarth è diventata un vero e proprio oggetto di culto. Una piccola sportiva potente, vistosa, veloce e dal sound inconfondibile. Alla base del progetto tuttora in voga il mitico motore 1.4 T-Jet che inizialmente aveva 135 cavalli, e che ora arriva fino a quota 180. Ma c’è anche un futuro più “green” per la piccola sportiva. infatti è stato confermato l’arrivo nei listini Stellantis di una nuova AbartI 500 elettrica.

A rivelare il progetto in corso è stato Olivier Francois, uno dei vertici di Fiat di maggior rilevanza nell’assetto attuale. La Abarth 500 elettrica prenderà ovviamente il design di base e le tecnologie dalla nuova Fiat 500e. Che già scalando le classifiche delle vendite di vetture a zero emissioni in Italia.

Quelli che vi mostriamo in questo articolo sono dei render davvero interessanti creati dai ragazzi di Motor1, e che provano a immaginare le versioni più spinte della 500e in maniera coerente con il powertrain elettrico. Non ci sarà spazio (né bisogno) di grandi prese d’aria, né tantomeno di scarichi. Questo non vuol dire però che la Abarth 500 elettrica sarà del tutto silenziosa. A quanto pare infatti i tecnici dello Scorpione stanno lavorando per dare un sound artificiale alla vettura che la renda riconoscibile e distinguibile.

Velocità green

A livello di prestazioni, dovrebbero essere molto superiori a quelle della 500 elettrica in versione Fiat, che eroga 118 cavalli e garantisce un’accelerazione da 0 a 100 in 9 secondi netti. La Abarth 500 elettrica dovrebbe arrivare a sfiorare i 200 cv (addirittura più della versione a benzina) con un’accelerazione di 6-7 secondi (per intenderci, come la 595 Esseesse con il motore T-Jet).

Ancora sconosciute le tempistiche del lancio. Ma non dovrebbe passare molto tempo prima di vedere questa elettrica pepata sul mercato.

Categorie: Elettriche