Alfa Romeo, la Giulia Quadrifoglio torna alla 24h del Nurburgring

Dopo aver festeggiato i 110 anni, Alfa Romeo riparte con una nuova sfida, seppure non in veste ufficiale. Un esemplare della Giulia Quadrifoglio parteciperà alla 24h del Nurburgring, prevista nel week end dal 24 al 27 settembre. Uno dei primi grandi eventi motoristici dopo il lockdown.

La Giulia è stata preparata dalla Scuderia del Portello, da decenni attiva nel campo delle Alfa Romeo da corsa, in collaborazione con Lanza Motorsport. All’inizio l’intenzione era quella di portare 3 Giulia al Nurburgring, ma alla fine è stata preparata una sola vettura.

La Giulia sarà affidata ai gentlemen driver Mauro Simoncini, Ugo Vicenzi, Alberto Carobbio e Bruno Barbaro, e non ha subìto grandi modifiche rispetto alla versione stradale. Il motore eroga 520 cavalli ed è stato naturalmente montato un rollbar. La Giulia battaglierà, a fine settembre, con almeno altre 150 auto, in una delle gare endurance più dure ed emozionanti al mondo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*