Alfa Romeo, nuovo modello il 24 giugno? Ecco cosa potrebbe essere

Alfa Romeo, nuovo modello il 24 giugno? Ecco cosa potrebbe essere

21 Gennaio 2020 Off Di Lorenzo Lucidi

Alfa Romeo ha in serbo una sorpresa. Questo, almeno, è quanto dicono i soliti ben informati del mondo dell’automobile. Il marchio del Biscione avrebbe in programma un nuovo modello da lanciare il 24 giugno. Non una data qualsiasi: quel giorno si festeggeranno i 110 anni della Casa di Arese.

Se il nuovo modello è dato quasi per certo, c’è ancora il più fitto mistero in merito a che tipo di vettura si tratti. Considerando che non dovrebbe trattarsi della Tonale, la cui versione di serie è attesa per Ginevra, ci sono due teorie.

La prima teoria è quella, diciamo così, razionale. L’Alfa del mistero sarebbe un piccolo crossover del segmento B (o almeno una versione concept). Si tratterebbe della cosiddetta Brennero, erede spirituale della MiTo e – soprattutto – primo modello italiano frutto dell’accordo FCA-PSA.

C’è poi un’altra teoria, quella emozionale. Secondo cui il nuovo modello sarebbe una sportiva vera, auto di nicchia e di immagine. In questo caso si tratterebbe di una parziale smentita dell’ultimo piano industriale Alfa, che aveva escluso GTV e 6C. E invece potrebbe trattarsi di una di queste due, forse in forma di concept.

In assenza di muletti e di informazioni più dettagliate, non ci resta che aspettare per vedere cosa Alfa (e PSA) hanno in serbo per il compleanno del Biscione.

Leggi anche
Giano annuncia il suo secondo modello: dopo la Ribot, la Corwin elettrica
Italia, ecco le 20 auto più vendute nel 2019
Huracan Evo RWD, ecco la Lambo da 610 cv a trazione posteriore