Bianchi, non più in coma, è arrivato in Francia

Pubblicato da mwlsport il

Motor Racing - Formula One World Championship - Chinese Grand Prix - Preparation Day - Shanghai, China

La sua situazione è ancora classificata come “critica”, ma Jules Bianchi è uscito dallo stato di coma artificiale in cui era stato indotto dopo l’incidente di Suzuka. Il pilota francese risulta ancora privo di sensi, ma respira autonomamente. Un miglioramento abbastanza netto, e soprattutto una stabilizzazione decisa dell’organismo di Jules.

Ciò ha permesso il trasferimento del driver dal Giappone, dove si trovava da dopo l’incidente, alla Francia. Ora si trova nel Centre Hospitalier Universitarie di Nizza.

La famiglia ringrazia i medici che si sono presi cura di Jules in Giappone, e fa sapere che ogni sviluppo verrà reso pubblico a tempo debito.

Categorie: Auto