Auto

BMW X3M e X4M, 510 cavalli per sfidare Alfa e Mercedes

Dopo mesi di attesa in cui BMW ha ampiamente mostrato i muletti leggermente camuffati, sono finalmente state presentate le X3M e X4M. Ovvero le versioni iper vitaminizzate delle suv di fascia media tedesche.

Le due vetture sono dotate delle versioni più potenti mai realizzate del 6 cilindri in linea 3.0 bavarese, che qui è proposto in due livelli di potenza: 480 e 510 cavalli (nella versione M Competition).

Quest’ultima cifra non è casuale, perché è la stessa delle più agguerrite rivali dello stesso segmento, con cui le due BMW andranno a scontrarsi. Parliamo ovviamente dell‘Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e della Mercedes GLC AMG. La prima dotata di un V6, la seconda di un V8.

La X3M e la X4M possono vantare prestazioni da supercar: accelerazione da 0 a 100 in 4,2 secondi (4,1 per la Competition) e velocità massima autolimitata a 250 km/h, come tradizione del marchio. Anche se a richiesta il limitatore può essere sbloccato fino a 280 o 285 km/h. Su entrambe le versioni la coppia massima è di 600 nm.

Il look è ovviamente grintosissimo, con i tipici stilemi M. Quattro i terminali di scarico tondi, ampie prese d’aria, minigonne e dettagli neri fanno il resto. Enormi le ruote, con cerchi da 20 o 21 pollici.

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*