F1, Montoya si propone come commissario. “Sorpreso che nessuno me l’abbia mai proposto”

Sezione Motori

F1, Montoya si propone come commissario. “Sorpreso che nessuno me l’abbia mai proposto”

Montoya

Probabilmente, nella Storia recente della F1, non si è mai parlato tanto di commissari come in queste settimane. Al punto che alcuni di loro hanno deciso di lasciare questo ruolo spinoso e non retribuito. Altri invece continueranno, mentre in tanti vorrebbero che tra di loro ci fosse anche qualche pilota di Formula 1. In modo che le dinamiche possano essere più chiare possibile.

A proporsi in tal senso è stato, un po’ a sorpresa, Juan Pablo Montoya. Il colombiano, Campione CART e due volte vincitore della 500 Miglia di Indianapolis, ha corso in Formula 1 tra il 2001 e il 2006 su Williams e Mclaren. Uno dei pochi a battagliare con michael Schumacher, ha vinto 7 GP. Il suo stile di guida non è mai stato particolarmente morbido, e forse è per questo che la sua offerta stupisce un po’.

Certamente sarebbe una possibilità interessante – ha spiegato Montoya ad AutoBild – Nessuno è venuto a chiedermi una collaborazione di questo tipo e se proprio devo essere sincero questa cosa mi ha sorpreso ha concluso il colombiano.

Leggi anche
Quando la Formula 1 si dà la zappa sui piedi
Hamilton: “Come una di quelle brutte giornate in ufficio”
Giovinazzi conquista il suo primo punto: “Mi sono tolto un peso”
Marko: “Inaccettabili le prestazioni di Gasly”. A rischio il suo sedile in Red Bull


Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*