Ferrari, multa di 50.000 euro per la benzina

Ferrari, multa di 50.000 euro per la benzina

Per la Ferrari quello di Abu Dhabi è stato un epilogo di stagione amaro. Non solo per la prestazione non esaltante delle due Rosse negli Emirati. Dopo il gran premio è stata infatti comminata una pesante sanzione pecuniaria.

Ben 50.000 euro che Maranello dovrà pagare alla FIA. I motivi? La Ferrari aveva, prima della gara, comunicato ai commissari una quantità di benzina diversa da quella effettivamente imbarcata sulla vettura di Charles Leclerc. Una discrepanza notata sin da prima del via della gara, e che poi è stata discussa dopo il GP.

La FIA ha deciso di limitarsi a una sanzione economica, per quanto pesante, che quindi lascia intatto il terzo posto del pilota monegasco nell’ultimo GP del 2019.

Il documento ufficiale della FIA

Lorenzo Lucidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*