Gumpert Apollo, astronave da 2,3 milioni di euro e intense emozioni

Sezione Motori

Gumpert Apollo, astronave da 2,3 milioni di euro e intense emozioni

Gumpert ha annunciato una nuova autovettura dopo la sua Apollo. Rispetto al modello precedente guadagnerà un bel prolungamento del suo nome. “Intensa Emozione” è l’appellativo scelto per questa versione. E c’è da scommettere che i pochissimi fortunati che potranno guidare questa astronave proveranno emozioni davvero intense. Di questa Apollo infatti verranno prodotti solo 10 esemplari, ognuno al prezzo di 2,3 milioni di euro.

Dimenticate le hypercar ibride di Ferrari, Mclaren e Porsche, o le potentissime Bugatti e Hennessey da oltre 1.000 cv: la nuova Gumpert monta solo un V12 aspirato a benzina senza ausilio di motori elettrici, con “appena” 780 cavalli erogati dal suo 6,3 litri. Una scelta davvero controcorrente che verrà comunque premiata dai più “puristi” del classico motore a benzina senza turbo né ausili ibridi.

Del resto questo apparato è sufficiente a spingere la Apollo a 350 km/h. A dare un apporto fondamentale dal punto di vista prestazionale è il peso, davvero ridotto: appena 1250 kg contenuti grazie alla monoscocca in fibra di carbonio, materiale usato anche per la carrozzeria e diverse parti interne, come il guscio dei sedili. Discorso a parte merita l’aerodinamica, che ha influenzato il lavoro dei designer alla ricerca del maggior carico possibile: questa Gumpert arriva a produrre 1.350 kg di carico (più del peso dell’auto) a 350 km/h.

Lorenzo Lucidi

Please follow and like us:
error0