Hamilton: “Tantissimi piloti telefonano a Wolff per venire in Mercedes”

Hamilton: “Tantissimi piloti telefonano a Wolff per venire in Mercedes”

6 Dicembre 2019 Off Di Lorenzo Lucidi

In occasione dei FIA Prize Giving, sono stati premiati i vincitori delle categorie FIA 2019. Tra loro spicca ovviamente Lewis Hamilton, che proprio questa stagione ha conquistato il sesto Titolo.

L’inglese, durante il suo intervento, ha toccato l’argomento principe di questa fine di 2019: il suo ventilato passaggio in un altro team (in particolare Ferrari). “È un momento interessante – ha detto Lewis – perché ci sono molte persone, molti piloti che cercano di andare ovunqueToto (Wolff) riceve chiamate da ogni pilota, anche da chi è qui stasera, per lasciare la loro squadra e venire dove siamo. È comprensibile perché tutti vogliono vincere e tutti vogliono far parte di una formula vincente”.

Hamilton ha chiarito di trovarsi estremamente bene in Mercedes, e pertanto un suo eventuale addio al team di Brackley sarà una scelta sofferta. “Adoro le persone con cui lavoro, è davvero difficile allontanarsi da qualcosa che ami tanto – ha continuato il Campione 2019 – Sono con Mercedes da quando avevo 13 anni, quindi è davvero difficile immaginarmi di essere altrove. C’è voluto del tempo per costruire quello che abbiamo fatto. Non è qualcosa che arriva da un giorno all’altro e altre squadre al momento non hanno gli elementi che abbiamo noi”.

Leggi anche
Aston Martin in Formula 1 con Stroll e la Racing Point?
Leclerc: “Hamilton in Ferrari? Hai sempre da imparare dai Campioni”
Ricciardo, ad Abu Dhabi scambio di caschi con i colleghi