Imola, Portimao e Nurburgring pronte a entrare nel calendario 2020 della F1

Il calendario della Formula 1 sta per allungarsi ulteriormente. In questi giorni Michael Masi, direttore di gara della F1, sta eseguendo una serie di sopralluoghi sui circuiti che ospiteranno o potrebbero ospitare gran premi.

Due giorni fa Masi ha ispezionato il Mugello, che ospiterà il GP di Toscana Ferrari 1000 il week end dopo Monza, mentre ieri era a Imola. La pista emiliana è candidata a entrare in calendario come terzo GP italiano (o forse come GP di San Marino). La data possibile è il primo novembre.

Oltre a Imola ci sono altre due piste storiche pronte a entrare nel calendario di questo strano 2020: Portimao, come gran premio del Portogallo, e il Nurburgring (ovviamente in versione GP) come gran premio di Germania al posto di Hockenheim, fuori già dallo scorso anno.

L’ufficialità è attesa a breve.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*