Jordan: “Hamilton in Ferrari solo insieme a Wolff”

Jordan: “Hamilton in Ferrari solo insieme a Wolff”

Secondo Eddie Jordan, Lewis Hamilton andrà in Ferrari nel 2021. Ma non da solo. L’ex boss del team Jordan ha spiegato ai microfoni di TopGear che l’inglese sbarcherà Maranello solo insieme a una persona di sua fiducia: Toto Wolff.

È il momento giusto nella carriera di Lewis Hamilton per passare alla Ferrariha spiegato Jordan – ciò che rende possibile questo scenario è il fatto che anche il contratto di Toto Wolff con la Mercedes scadrà nel 2020. Hamilton andrebbe in Ferrari soltanto con la consapevolezza di avere un suo ‘uomo’ che possa proteggerlo da Leclerc, perciò credo che il Cavallino porterà a Maranello anche Wolff. Alla Scuderia di Maranello manca un manager con le corse nel sangue come Toto, uno che sappia gestire al meglio l’organizzazione di un team e le strategie di gara oltre che i rapporti tra i piloti”.

La prospettiva ipotizzata da Jordan si attuerà? Del resto non si tratterebbe nemmeno di una prima volta per il team di Maranello: Negli anni ’90 insieme a Michael Schumacher si spostarono in Ferrari anche Ross Brawn e altri elementi del team Benetton.

Leggi anche
Marca: “Vettel si è offerto alla Mclaren per il 2021”
Ferrari 2020, lancio l’11 febbraio: sarà ancora Rossa opaca
Binotto: “La Ferrari ha 20 cv in più di Mercedes”

Lorenzo Lucidi