Leclerc: “Buon passo gara, ma meno vantaggio rispetto a Spa”

Leclerc: “Buon passo gara, ma meno vantaggio rispetto a Spa”

Autore della controversa pole position monzese, Charles Leclerc sa che in gara non sarà facile. Il monegasco infatti dovrà guardarsi le spalle dalle agguerritissime Mercedes su una pista dove sorpassare non è certo impossibile. E in cui la Ferrari non è poi tanto superiore alle Frecce d’argento.

Il nostro passo è sembrato buono nelle seconde prove libere – ha spiegato Leclerc dopo la pole – anche se chiaramente il vantaggio sui nostri avversari è più ridotto che a Spa-Francorchamps. Il DRS e le scie a Monza sono molto importanti e quindi, partendo davanti, l’obiettivo dei primi tre giri sarà cercare di creare un gap tra me e gli inseguitori sufficiente a non dare ai rivali la possibilità di sfruttare questi vantaggi”.

Oltre alle considerazioni tecniche, Charles ha voluto sottolineare l’emozione della pole davanti a migliaia di Tifosi ferraristi, affermando pure che oggi poteva essere una prima fila tutta Rossa: “È stato bellissimo scendere dalla vettura e sentire l’applauso dei nostri Tifosi sulle tribune. Al contrario è un peccato per quello che è successo a Seb che aveva le carte in regola per far meglio o comunque completare una prima fila tutta Ferrari, un risultato che ci saremmo meritati” ha spiegato il monegasco.

Please follow and like us:
error0

Lorenzo Lucidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*