Manutenzione della moto: Sostituzione delle pastiglie del freno

Sezione Motori

freno1In questa guida parleremo della sostituzione delle pastiglie del freno ma ancor prima, dei metodi più semplici per capirne l’usura.

Non tutti sanno che..

1I due serbatoi dell’olio posti su freno davanti e su quello dietro servono per compensare l’usura delle pastiglie. Con il passare del tempo la pastiglia si usura in maniera tale da aumentare la corsa dei pistoncini della pinza e così facendo l’impianto del freno richiede olio alla vaschetta. Proprio per questo motivo nel serbatoio del freno diminuisce l’olio e ci accorgiamo di dover cambiare le pastiglie.
Un altro metodo per controllare l’usura delle pastiglie, senza smontare la pinza, è controllare inferiormente e posteriormente la pinza individuano la scanalatura che ne indica il consumo.

Occorrente:

  • Sgrassatore
  • Pinze a becco
  • Chiavi a brugola
  • Chiave dinamometrica
  • Cacciaviti

I vari passaggi:

freno31- Svitare i perni che fissano la pinza alla forcella.

2- Con le pinze a becco, rimuovere le clip che bloccano i perni delle pastiglie facendo attenzione a non romperle, oppure svitandole in caso di vite.

3- Rimossa la pinza del freno, rimuovere i perni che tengono le pastiglie.

4- Pulire l’interno della pinza con un panno e dello sgrassatore universale.

freno4ATTENZIONE: NON AZIONARE LA LEVA DEL FRENO.

5- Riportare i pistoncini all’interno della pinza aiutandosi con un cacciavite come nella foto.

6- Inserire le pastigie nuove all’ interno della pinza con i propri supporti.

7- Infillare nuovamente la pinza all’interno del disco, posizionarla sui perni della forcella e serrare il tutto con la chiave dinamometrica, con la coppia giusta indicata sul libretto dell’ uso e manutenzione.

8- Azionare il freno varie volte fino allo stabilimento della corretta pressione interna.

Vedi anche:
Pulizia del carburatore
Sostituzione olio forcelle.
Il cambio dell’olio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*