Marchionne a Barcellona

Oggi Sergio Marchionne ha visitato il team Ferrari, impegnato nei test pre stagionali a Barcellona. Per il presidente della Ferrari, succeduto a Montezemolo pochi mesi fa, è stata la prima visita alla squadra impegnata in una sessione ufficiale.

Marchionne, abbigliato con il solito maglione, nonostante le temperature rigide di Barcellona, ha incontrato Maurizio Arrivabene, arrivato ieri in Spagna, e il pilota impegnato oggi nei test, Sebastian Vettel. Il presidente ha parlato dell’accordo tra il quattro volte Campione e la Scuderia Ferrari “Gli ho semplicemente detto di venire da noi. Sebastian è un ferrarista sfegatato, non c’è stato molto di cui doverlo convincere!” Kimi Raikkonen non era presente, ma il presidente è stato aggiornato sulla situazione del finlandese.

È un passo in avanti enorme. La squadra sta bene. C’è un gran senso di tranquillità in Ferrari. Abbiamo capito dove siamo, ora dobbiamo cercare di capire a che punto sono i nostri avversari. Per noi è stato fondamentale essere riusciti a convincere la Federazione Internazionale a poter utilizzare i “gettoni” durante l’arco della stagione. Questo sarà un grande aiuto nel corso del campionato”

Marchionne, infine, ha assicurato che sarà presente abbastanza spesso nella vita del team. Almeno quando ce ne sarà la necessità. “Fino a quando sarà importante essere presente, mi vedrete spesso. Sono un ferrarista sfegatato, e verrò ogni volta che mi sarà possibile. È fondamentale che i ragazzi del team sappiano che hanno il nostro supporto.”

_0aa

 

Potrebbero interessarti anche...