MASA Modena, un progetto tutto italiano per la guida autonoma

Sezione Motori

MASA Modena, un progetto tutto italiano per la guida autonoma

Nasce a Modena un importante centro di progettazione e sviluppo per la guida autonoma del futuro, il tutto finanziato da Maserati, il comune e sostenuto dal ministero dei trasporti.

Si chiama MASA, acronimo di Modena Automotive Smart Area, dove si studia per un futuro prossimo le “relazioni” che intercorrerenno tra veicoli a guida autonoma. Il tutto in un contesto studiato per farlo somigliare il più possibile ad un’area urbana.
Valutato come uno dei più promettenti progetti a livello internazionale anche dal ministero dei trasporti, anche l’università di Modena mette a disposizione figure di spicco come ingegneri, figure giuridiche, economi e medici. Infatti l’interconnessione tra vetture non sarà unicamente un problema di progettazione ma alla base fioriranno anche situazioni molto più complesse e multidisciplinari ( per esempio la privacy e gestione dei dati).

Questo progetto, partito subito forte, ha trovato subito l’appoggio del comune di Modena, l’università e la Maserati che ha messo a disposizione in comodato d’uso alcune sue vetture per lo sviluppo di tecnologie e sensori.

Una dimostrazione di tutto questo, potrá essere visto il prossimo 19 maggio in occasione del Motor Show di Modena

Manuel Tavolacci

Please follow and like us:
error0