Maserati, ad aprile la Ghibli ibrida: avrà 4 cilindri?

Maserati, ad aprile la Ghibli ibrida: avrà 4 cilindri?

2 Febbraio 2020 0 Di Lorenzo Lucidi

Dopo le ibride di Fiat, con Panda e 500, e quelle di Jeep, con Renegade e Compass, il gruppo FCA si prepara a elettrificare un altro marchio. Questa primavera tocca a Maserati, che avrà per la prima volta in gamma un modello hybrid.

La prima vettura del Tridente a subire il trattamento sarà la Ghibli, in occasione del suo restyling. La berlina modenese verrà aggiornata esteticamente e nei contenuti e presentata nella sua nuova veste al Salone di Pechino ad aprile. Per l’occasione verrà svelata anche la sua versione ibrida.

Secondo quanto emerso finora, la Ghibli elettrificata offrirà una inedita accoppiata tra motore termico a quattro cilindri e propulsore elettrico. Niente V6, quindi, bensì un più piccolo ed efficiente quattro in linea. Probabilmente lo stesso 2 litri delle Alfa Romeo Giulia e Stelvio.

Il 2.0 turbobenzina in accoppiata al motore elettrico dovrebbe garantire una potenza complessiva di circa 330 cavalli. Ancora non è chiaro come sarà strutturato il sistema, ma è probabile che funzionerà in modo analogo a quello delle Jeep. Vale a dire ricarica plug in e trazione integrale, con l’anteriore mosso dal motore elettrico e il posteriore dal termico. Con un’autonomia a batterie di una cinquantina di km, e prestazioni analoghe a quelle del 3.0 in versione meno potente.

Leggi anche
Luca De Meo alla guida del gruppo Renault. Ecco chi è
Maserati, in fase di test il powertrain elettrico. Che avrà… un gran sound!
Giulia Quadfrifoglio è di nuovo Performance Car of the Year per “What Car?”