Maserati conferma nuova Granturismo e Alfieri. Pianale dedicato e motori fino a 600 cavalli

Sezione Motori

Maserati conferma nuova Granturismo e Alfieri. Pianale dedicato e motori fino a 600 cavalli

Il piano di rilancio della Maserati sta procedendo spedito. Dopo avere presentato le berline Quattroporte e Ghibli, e il recentissimo lancio della suv Levante, la Casa del Tridente si prepara ad accogliere i modelli più emozionali e sportivi della propria rinnovata gamma. Ovvero le nuove coupè Granturismo e Alfieri. Le due sportive erano in forse fino a pochi giorni fa, quando il responsabili dei nuovi modelli della Casa modenese ha confermato l’arrivo di entrambe.

Non solo: le due coupè nasceranno su un nuovo pianale, aggiornato e più leggero rispetto a quello di Ghibli, Quattroporte e Levante, per assicurare prestazioni di primissimo livello alle sportive del Tridente.

Attese rispettivamente per il 2017 e il 2018, Granturismo e Alfieri saranno molto diverse per quanto riguarda il layout. Grande coupè a quattro porte la prima, per insidiare vetture come la BMW Serie 6, e sportiva più compatta la seconda (a due posti o 2+2). La Alfieri sarebbe quindi una nuova rivale per quell’affollato segmento di GT che comprende auto come la Porsche 911, la Jaguar F-Type e la Mercedes AMG GT.

Le due Maserati avranno in comune una linea molto aggressiva, con il cofano molto lungo. Di primo livello saranno i motori, molto probabilmente a sei cilindri per la Alfieri e a otto per la Granturismo. Nel primo caso si tratterebbe del 3.0 V6 biturbo che attualmente eroga 410 cavalli su Ghibli e Quattroporte, e 430 sulla Levante, ma che potrebbe essere ulteriormente potenziato. Mentre alla Granturismo sarebbe riservato il 3.8 biturbo che sull’ammiraglia offre 530 cavalli, ma che potrebbe arrivare fino a quota 600.

Lorenzo Lucidi

__

La concept car Alfieri

Please follow and like us:
error0