Messico, Jaguar vittoriosa, male Mercedes e Porsche

È Mitch Evans su Panasonic Jaguar Racing ad aggiudicarsi l’ePrix del Messico 2020, quarto appuntamento del campionato mondiale di Formula E, che si è disputato sul tracciato messicano modificato rispetto a quello dello scorso anno. Grazie a questa vittoria il pilota neozelandese conquista anche la testa della classifica piloti. Al secondo posto si piazza Felix Da Costa (DS-Techeetah), nono in qualifica, che approfitta dell’uscita di scena di Sam Bird (Virgin); terzo il redivivo Sebastien Buemi (Nissan E-Dams), che mette finalmente in cascina i primi punti dopo tre gare a secco.

Male le Mercedes e le Porsche, che hanno avuto una completa debacle, tra incidenti e guasti.

Potrebbero interessarti anche...