“Michael è un combattente e non si arrende”

Pubblicato da Manuel Tavolacci il

Michael è un campione e non si arrende”
Sarebbero queste le ultime dichiarazioni di Corinna Betsch, moglie di Michael Schumacher riguardo le condizioni del 7 volte campione del mondo. E sono passati quasi 5 anni da quell’incidente sugli sci a Meribel quel 29 dicembre. Da quel giorno solo fioche speranze di miglioramento, voci che si inseguono in una preghiera comune, che Michael torni a vivere un’esistenza felice con i suoi cari. Ma purtroppo da 5 anni che tutti noi aspettiamo ma la notizia di un netto miglioramento non arriva. C’è chi dice sia ancora in coma nella sua villa a Gland in svizzera, chi dice che sta facendo dei miglioramenti. Ma la famiglia giustamente cerca di tenere i media lontani da quello che deve rimanere la riservatezza famigliare, per poter far lavorare al meglio l’equipe medica.

La moglie Corinna poco tempo fa ha risposto di mano sua al musicista Sascha Herchenbach che gli aveva inviato un cd contenente un brano dedicato al sette volte iridato di F1, dal titolo ‘Born To Fight. “Ci fanno piacere tutte queste testimonianze di affetto, sappiamo che ci siete anche voi accanto a noi. Michael è un combattente e non si arrende”

Come sempre, tutto il mondo dello sport ogni volta che sente una notizia di Michael spera in una nota positiva, di miglioramento. Una notizia che ancora non arriva, ma che tutti aspettiamo perché combattiamo insieme a lui

Manuel Tavolacci