MotoGP Mugello: Lorenzo spezza la maledizione e guida la doppietta Ducati. Rossi terzo

Sezione Motori

MotoGP Mugello: Lorenzo spezza la maledizione e guida la doppietta Ducati. Rossi terzo

Alla fine ce l’ha fatta, Jorge Lorenzo. Il pilota spagnolo è riuscito a vincere una gara con la Ducati, scacciando i fantasmi degli ultimi mesi che avevano perfino messo in discussione il suo contratto con il Costruttore italiano. Sulla pista del Mugello Jorge ha trionfato, con sei secondi di vantaggio sul compagno di squadra Andrea Dovizioso, secondo.

Sul podio è andato anche Valentino Rossi, a seguito di una accesa lotta con un altro italiano, Danilo Petrucci, a conferma che sulle curve della pista toscana i rider del Belpaese sono stati protagonisti assoluti.

La classifica, ora, subisce un ribaltone, con Lorenzo che compie un deciso balzo in avanti con i punti di questa vittoria (la prima da Valencia 2016, quando era ancora in Yamaha) e con Dovizioso e Rossi che recuperano punti importanti su Marquez. Quest’ultimo, vittima di una caduta, non è riuscito a portare la sua Honda oltre il 16° posto. È il secondo zero in casella per lui, quest’anno.

Lorenzo Lucidi

Please follow and like us:
error0