Raikkonen “Ho più entusiasmo adesso di quando ho iniziato, è un bel momento”

Raikkonen “Ho più entusiasmo adesso di quando ho iniziato, è un bel momento”

Proprio oggi Kimi Raikkonen insieme alla squadra Alfa Romeo e al compagno Antonio Giovinazzi, si sono concessi una giornata di relax e interviste al circuito di Balocco, in attesa di presentare la vettura che li accompagnerà nella stagione 2019. Il pilota finlandese si è rivelato veramente motivato è pronto psicologicamente a questa nuova sfida con la squadra che nel lontano 2001 lo ha lanciato nella sua incredibile carriera.

“E’ stato bello passare un po’ di tempo con la famiglia durante la pausa – ha ammesso. E’ diverso rispetto all’anno scorso o di quando ho iniziato alla Sauber nel 2001, ma ci sono persone che hanno voglia e sono entusiaste, c’è molto potenziale e scopriremo presto a che punto siamo. C’è del lavoro da fare, ma speriamo di iniziare bene. E’ un bel momento dell’anno quando tutti fanno vedere la nuova macchina. Ho più entusiasmo adesso di quando ho iniziato, non mi sento così anziano, anzi a livello mentale sono molto più giovane di prima, di testa sto molto bene. Non sono cambiati i miei obiettivi rispetto alle passate stagioni: non sai mai dove sei a inizio anno, ci sono dei cambi nel regolamento e sarà interessante vedere per tutti come andrà, faremo del nostro meglio. Aspettative? Non saprei, dovresti chiedere al team: posso dire che si vedrà dopo le prime prove della stagione e i primi giri in pista, come ho detto l’importante è dare tutto ciò che abbiamo, ho buone sensazioni e non ho dubbi che potremo fare bene, vedremo. Paragone con Rossi? Lui si sta godendo la sua esperienza, gli faccio tanti auguri, non sento di avere l’età che ho, così come lui sicuramente non si sente un 40enne. Non so se seguirò la presentazione della Ferrari, ma è certamente interessante vedere le vetture quando vengono svelate”.

Please follow and like us:
error0

Manuel Tavolacci