Formula 1

Rich Energy: “Abbiamo preferito la Haas alla Williams”

Il primo team a svelarsi quest’anno è stato la Haas, che ha colto l’occasione per lanciare in grande stile la partnership con la Rich Energy. L’azienda, che produce energy drink e ha portato la livrea nero e oro sulla Haas, ha ammesso di aver avuto contatti anche con altri team.

In particolare, la Rich aveva intrecciato delle trattative con la Williams, che però non hanno avuto seguito. Soprattutto a causa della scarsa competitività del team inglese e dell’immagine più moderna di cui gode la Haas.

Alla fine mi è dispiaciuto per la Williamsha spiegato William Storey, CEO di Rich Energy – Ho sentito che come azienda vivono di glorie passate e non gestiscono più un ottimo affare. Abbiamo avuto dei colloqui, ma i termini economici dell’affare Haas portavano maggiori benefici”.

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*