Rosberg “Vettel, invece di lamentarsi della penalità, doveva distaccare Lewis”

Rosberg “Vettel, invece di lamentarsi della penalità, doveva distaccare Lewis”

Viste le molte difese affetto che abbiamo pubblicato in questi giorni, andiamo ad analizzare quella che è il punto di vista di Nico rosberg. Il connazionale di Sebastian infatti, l’unico pilota che Mercedes è riuscito a battere Hamilton, ha analizzato la gara di domenica. E lui con Lewis alle spalle nel 2016 ci si è ritrovato molte volte

“Vi assicuro, sebbene non sembri dall’esterno, ma quando hai Lewis attaccato al cambio per un’ora e mezza, è la situazione più estrema tra tutte e ci sono stato parecchie volte. Non puoi fare un solo errore, non puoi permetterti di andare al limite, diversamente da quanto puoi fare se stai dietro. È molto più facile seguire che stare davanti. È la debolezza di Sebastian, anziché lamentarsi sulla radio, anziché concentrarsi sulla guida e trovare quei dannati 5”

Quindi dal suo punto di vista l’errore più grave commesso da Vettel è stato nel fine gara non trovare quei 5 secondi per distaccare Hamilton. Ma sapere di avere una penalità sulle spalle di certo non è cosa semplice in gara. Che ne pensate?

Please follow and like us:
error0

Manuel Tavolacci