STORIA DEI LOGHI, BMW.

Pubblicato da William D'Annibale il

LA NASCITA

La casa automobilistica tedesca con sede a Monaco di Baviera era inizialmente una produttrice di motori per aerei ma dopo 11 anni di soli motori per velivoli decide di iniziare a produrre auto.

Logo Rapp Motorenwerke

Nel 1916 Josef Popp, dopo l’abbandono dei due soci prense la guida totalmente la guida dell’azienda cambiandone il nome da Rapp Motorenwerke in Bayerische Motoren Werke

STORIA DEL LOGO

Bayerische Motoren Werke conosciuto da tutti come BMW porta come logo un cerchio con all’interno due colori, bianco e celeste.
La maggior parte delle persone riconosce in queste alternanza di colori un’elica che andrebbe a richiamare la produzione dei motori per il quale è nata, ma secondo una recente ricerca fatta uscire sul New York Times andrebbe a ricordare i colori di Monaco di Baviera.
Il significato dei colori invertiti starebbe nella necessita di eludere una legge tedesca del 1917 che impediva di usare bandiere nazionali nei loghi commerciali.