Toyota GR Supra, arriva l’entry level a 4 cilindri

Toyota GR Supra, arriva l’entry level a 4 cilindri

Nata in stretta collaborazione con BMW, la Toyota GR Supra ha fatto il suo debutto sui mercati con il motore top della Z4. La versione con 6 cilindri 3.0 da 340 cavalli della coupè giapponese ha venduto, finora, 1.150 esemplari in Europa. per migliorare questi numeri Toyota ha deciso di lanciare anche una versione meno “impegnativa” della vettura.

Ecco quindi la “entry level”. Dotata del 2.0 turbo a quattro cilindri, la Supra si avvicina alla sorellina GT86. Il 2 litri appena introdotto eroga 258 cavalli e 400 nm di coppia. Che garantisce comunque prestazioni degne di una sportiva: accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e velocità massima di 250 km/h autolimitata.

Con meno cilindri la Supra diventa più leggera (l’ago della bilancia si ferma sotto i 1.400 kg) e più ecologica (emissioni tra i 156 e i 172 grammi di CO2 al km secondo l’omologazione wltp). Consentendo tra l’altro una perfetta ripartizione 50:50 tra gli assi anteriore e posteriore.

In Giappone per la Toyota GR Supra è disponibile anche una versione ulteriormente più accessibile, con il 2.0 da 197 cavalli. Tale versione non sarà disponibile in Europa, almeno per il momento.

Leggi anche
Toyota GR Yaris, ecco la piccola 4×4 con 261 cavalli
Italia, ecco le 20 auto più vendute nel 2019
Huracan Evo RWD, ecco la Lambo da 610 cv a trazione posteriore

Lorenzo Lucidi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*