Verstappen “Hamilton ha avuto un compagno di squadra lento, più facile vincere così”

Sezione Motori

Verstappen “Hamilton ha avuto un compagno di squadra lento, più facile vincere così”

Max verstappen durante la pausa invernale, a quanto pare non riesce a tenere la mente lontana dalle corse. Soprattutto dai suoi avversari e compagni di squadra. Riferendosi all’anno appena trascorso, analizza le differenze tra il suo compagno Ricciardo è quello di Lewis Hamilton, Bottas.
Lanciando frecciatine più o meno pesanti contro il finlandese, smorza l’entusiasmo di Lewis Hamilton, dicendo che è molto più facile guidare rilassati vincendo un campionato con un compagno di squadra così lento.

“La maggior parte dei piloti, diventerebbe campione del mondo in quella macchina, soprattutto se hai un compagno di squadra accanto a te, che non è così veloce. Se il tuo compagno di squadra guida sempre così indietro, è molto facile raccogliere punti. Io ho dovuto lottare con Daniel Ricciardo vicino a me, quindi è stato difficile conquistare dei punti”

Nel suo caso, Verstappen, è molto occasioni si è ritrovato a dover combattere con Ricciardo, che sicuramente non è un compagno facile da battere. Non c’è stato un vero e proprio appoggio da parte della squadra a uno dei due piloti, tranne nell’ultimo periodo nel quale l’australiano ha avuto gravi problemi di affidabilità. L’olandese, commenta che se un pilota è molto più veloce dell’altro, avrà dalla sua parte molto spesso anche la squadra, compreso l’appoggio psicologico.

Dopo queste pesanti accuse, non pensiamo che Bottas sia un pilota veramente così lento, ma più che altro le sue prestazioni sono state causate da un accordo interno al Team per doveva favorire nettamente Hamilton. Chissà se l’anno prossimo il Finlandese avrà il coraggio come ha avuto rosberg nel 2016 di zittire le critiche dimostrandosi un pilota degno dei primi posti

Manuel Tavolacci

Please follow and like us:
0