Vettel, il mio ultimo giorno in Red Bull

Pubblicato da mwlsport il

Ha trascorso questo week end a Maranello, Sebastian Vettel, per la prima volta. Il primo assaggio con la pista di Fiorano e la monoposto del 2012, la conoscenza con i membri della Scuderia e l’incontro con i vertici della Casa. Il presidente Sergio Marchionne, il team principal Maurizio Arrivabene, il vicepresidente Piero Ferrari.

Martedì, però, Sebastian è tornato a Milton Keynes, sede della Red Bull. Per la prima volta nei panni di un pilota Ferrari. Seb ha salutato il team, radunato per l’occasione, e ricevuto un regalo dalla scuderia anglo-austriaca. Una statua di un toro, simbolo della Red Bull, con la commemorazione dei suoi quattro Titoli Mondiali.

Alla cerimonia erano presenti anche il team principal Chris Horner e il “genio” Adrian Newey.

_6ee