Williams verso il motore Renault: torna la Mclaren-Mercedes?

Sezione Motori

Williams verso il motore Renault: torna la Mclaren-Mercedes?

Il 2020 potrebbe essere un anno significativo dal punto di vista delle clientele nei team di F1. La Williams infatti sarebbe intenzionata a rivolgersi alla Renault per la power unit, lasciando l’attuale fornitura Mercedes che dura dal 2014.

I motivi della scelta della Williams risiedono in una questione tecnica. Mercedes infatti vuole fornire ai team clienti anche la trasmissione. Componente che a Grove vogliono continuare a fare da soli.

L’addio della Williams dalla cerchia Mercedes libererebbe uno slot nel puzzle delle forniture. Le regole attuali infatti impongono che ogni motorista possa montare le proprie power unit su solo tre squadre. E a beneficiare del motore tedesco potrebbe essere Mclaren.

Nel 2020 potremmo rivedere dunque due binomi che in passato hanno vinto tanto: Williams-Renault e Mclaren-Mercedes. Curiosamente, entrambe i team hanno vinto il loro ultimo GP nel 2012, proprio con questi motori.

Leggi anche
Ferrari, Binotto conferma entrambi i piloti per il 2020
Addio a Lee Iacocca, padre della Mustang e salvatore della Chrysler
F1, Montoya si propone come commissario. “Sorpreso che nessuno me l’abbia mai proposto”
F1, le polemiche fanno impennare gli ascolti: +50% su Sky e TV8

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*