Wolff: “Ferrari? Col ricorso rischia che la penalità venga aumentata”

Wolff: “Ferrari? Col ricorso rischia che la penalità venga aumentata”

A distanza di quasi una settimana, la questione della penalità a Sebastian Vettel continua a tenere banco. Uno degli ultimi a esprimersi in merito è colui che ha tratto vantaggio dalla decisione dei giudici in quanto responsabile del team che ha poi vinto: Toto Wolff.

Il manager ed ex pilota austriaco ha espresso rispetto verso i commissari e affermato che, secondo lui, la decisione presa è giusta. Wolff, inoltre, sostiene che per la Ferrari possa essere un rischio riprendere la questione.

“Se tutti – ha spiegato Wolff – dopo alcuni giorni, ne parlano ancora dimostra l’importanza della Formula 1.  Non è possibile annullare la penalità. Nel peggiore dei casi i commissari, dopo aver esaminato le informazioni, potrebbero decidere anche per una sanzionare maggiore”.

Ho parlato con Mattia Binotto e pensa che quello che è successo non merita affatto una penalità, penso che sia sbagliato al 100%.​​ Vettel è uscito di pista, ha guardato nello specchietto e ha spinto Lewis contro il muro. Se non avesse frenato si sarebbero scontrati. Ecco perché è stato sanzionato”.

Il team principal della Mercedes ha comunque affermato che comprende la frustrazione di Sebastian Vettel al termine del GP.

Leggi anche
Haas, Steiner: “Le gomme Pirelli? Come il Kinder Sorpresa!”
Red Bull, Marko: “Nuove regole sempre positive per Mercedes”
Vettel: “Sul podio solo per rispetto verso Lewis e Charles”
GP Canada, Pirro: “Decisione non facile. Le corse sono cambiate”

Please follow and like us:
error0

mwlsport