Wolff: “Leclerc? Ha guidato un po’ troppo oltre il limite…”

Wolff: “Leclerc? Ha guidato un po’ troppo oltre il limite…”

La Mercedes lascia l’Italia con un secondo e un terzo posto. Un risultato comunque positivo su una pista in cui la Rossa era molto a suo agio. Alcune manovre di Charles Leclerc, vincitore della gara, hanno però indispettito la squadra delle Frecce d’argento.

Ho già tanti problemi da risolvere nella mia vita, non voglio anche quelli di Michael Masi l’erede di Charlie Whiting alla guida del collegio dei commissari, ndr – Vogliamo delle battaglia dure, ma dov’è il limite? Avrebbero potuto dargli entrambe le penalità, una per aver spinto fuori Lewis, l’altra per essere stato aggressivo ha spiegato Toto Wolff. Gli episodi a cui il manager austriaco fa riferimento sono il taglio della prima variante di Leclerc e la chiusura di traiettoria alla Roggia.

In termini di guida ha guidato un po’ oltre il limite, ma cosa volete… Dargli una penalità qui a Monza? Penso ci sarebbe stata una rivolta. Avremmo avuto bisogno di essere scortati dalla Polizia per uscire dal circuito – ha continuato scherzando Wolff – Voglio rendere merito a lui e al suo team per la vittoria.

Pensavo che Valtteri avrebbe avuto una possibilità, ma seguirli sui rettilinei, anche a DRS aperto, era difficile.Da una prospettiva generale, è grandioso vedere la Ferrari vincere a Monza. Leclerc ha disputato una gara dura ma brillante e la Ferrari aveva il pacchetto più forte. Ci abbiamo provato con entrambi i nostri piloti, ma hanno vinto“.

Please follow and like us:
error0

mwlsport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*