Wolff: “Non abbiamo fatto alcuna offerta a Binotto”

Sezione Motori

Wolff: “Non abbiamo fatto alcuna offerta a Binotto”

Nei mesi passati si sono versati fiumi d’inchiostro su una presunta crisi tra Maurizio Arrivabene e Mattia Binotto. Crisi smentita dai diretti interessati, anche se ciò non è bastato a placare le voci su un possibile divorzio del tecnico italiano dalla Rossa.

Binotto era stato dato vicino a un approdo in Mercedes o Renault. O comunque era stata data per certa l’offerta da parte di tali team al motorista della Ferrari. Oggi, per tagliare alla radice almeno parte di queste polemiche, è Toto Wolff ad assicurare che la Mercedes non ha mai cercato Binotto.

“Non abbiamo inoltrato offerte a Binotto – ha spiegato Wolff – E’ un grande ingegnere, ma il nostro staff tecnico è di primo livello, con a capo James Allison. Aldo Costa oltre ad essere un collega è un amico, non lascerà la Mercedes (adesso sarà un consulente del team anglo/tedesco, ndr). Faremo crescere i nostri giovani dando loro delle opportunità e ruoli di responsabilità, anche perché la Formula 1 è un mondo che si evolve molto velocemente. Nessuno deve lasciarci con rancore”.

Please follow and like us:
error0